Il vino Cesanese ha tradizioni antichissime, come testimoniano le fonti archeologiche dell’epoca romana e quelle storiche che lo ricordano molto apprezzato dai Papi e dalle nobili famiglie che avevano le loro ville nei dintorni di Roma.

 

Si tratta di un vino rosso, prodotto nella versione secco o asciutto, dolce, amabile, frizzante e spumante, dal colore rosso rubino, tendente al granato con l’invecchiamento.

 

I vitigni utilizzati (Cesanese di Affile, Cesanese comune, con presenza di Sangiovese, Montepulciano, Barbara, Trebbiano Toscano e Bombino Bianco) gli conferiscono un sapore morbido e leggermente amarognolo, un profumo delicato e caratteristico.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookie Policy.